side-area-img-1

Dietologo Nutrizionista e Personal Trainer

Online Coaching
Diete Personalizzate
Allenamento Personalizzato

SEGUIMI SUI SOCIAL
Instagram
Facebook
LinkedIn
Top

Alimentazione

dieta in vacanza - valeria galfano

Dieta in vacanza: mantenersi in forma in estate

Le vacanze estive si avvicinano, tanta voglia di prendersi una pausa dalla frenetica vita quotidiana ma anche tanta paura di perdere i risultati ottenuti. È possibile seguire una dieta in vacanza che consenta di mantenere i progressi compiuti senza rinunciare alla libertà di assaggiare e mangiare quello che si desidera? Questo articolo vi guiderà su come affrontare il periodo delle vacanze estive in serenità, senza compromettere la vostra forma fisica e senza l'incubo della bilancia.   Indice [toc]   Allenamento estate: lo stop delle vacanze Per quanto riguarda l'allenamento estate è importante precisare che una, 2 o anche 3 settimane di stop non compromettono il lavoro svolto...

consigli per dimagrire - valeria galfano

Consigli per dimagrire: 10 suggerimenti infallibili

Consigli per dimagrire e seguire la dieta Nell’antica medicina greca, con il termine “dieta” si indicava il complesso delle norme di vita, tra cui: alimentazione, attività fisica, riposo, sonno e divertimento. Questo modo di vivere aveva lo scopo unico di preservare o migliorare lo stato di salute. Salute intesa come percezione di benessere fisico e mentale, e non solo come assenza di malattia.  Negli ultimi decenni, purtroppo, alla dieta è stata attribuita un’accezione negativa. Intesa come sinonimo di punizione, abbiamo associato a questa parola solo le calorie e l’esclusione di alcuni alimenti, attribuendole un significato prevalente di dimagrimento.  Nell’ottica di aderire al meglio...

ortoressia nervosa - valeria galfano

Ortoressia nervosa e ossessione del cibo sano

Il neologismo «Ortoressia Nervosa» è stato ideato nel 1997 da Bratman, un medico statunitense che praticava la medicina alternativa, per descrivere un alterato comportamento alimentare che aveva riscontrato in diversi suoi pazienti. Il termine ortoressia proviene dalle parole greche: orthos = corretto orexia = appetito  Nel 2000, qualche anno dopo la stesura del primo articolo, Bratman ha pubblicato un libro dal titolo «Health Food Junkies» e 5 anni dopo ha ideato un sito web, tuttora in continuo aggiornamento, per diffondere la consapevolezza riguardo questa nuova entità nosologica.   Indice [toc]   Il significato di ortoresia nervosa Letteralmente il termine ortoressia significa «corretto appetito», tuttavia, Ortoressia Nervosa è un’espressione...

dieta efficace - valeria galfano

Dieta efficace: consigli per seguirla

Dieta efficace: come renderla tale con alcuni consigli Osservare le prescrizioni di un piano alimentare e rendere la dieta efficace significa anche effettuare regolarmente delle scelte che possono avvalersi dell’aiuto di consigli per la pratica quotidiana. Acquista solo i prodotti previsti dal tuo piano alimentare Tieni gli alimenti non previsti dalla dieta lontani dalla vista e da luoghi facilmente accessibili Non lasciarti influenzare dagli spot pubblicitari Concediti qualche trasgressione Assumi cibi e bevande ipocaloriche Anticipa il pasto previsto dal tuo piano alimentare Non fare la spesa quando sei affamato Cucina porzioni adeguate Mastica lentamente Dedica del tempo alla preparazione dei...

alimentazione sportiva - valeria galfano

Alimentazione sportiva e prodotti utilizzati

L’alimentazione sportiva è un campo in continua e rapida espansione. Il 40-70% degli atleti, sia in ambito professionale che amatoriale, utilizzano nella propria dieta quotidiana numerosi prodotti formulati per lo sport. Vengono impiegati soprattutto nelle fasi che precedono e seguono le sessioni di allenamento e le competizioni agonistiche, momenti in cui il consumo di alimenti tradizionali potrebbe rivelarsi addirittura controproducente.   Indice [toc]   Alimentazione sportiva: prodotti utilizzati I prodotti maggiormente acquistati e consumati degli sportivi comprendono: integratori alimentari sport food  supplementi  Solitamenti vengono assunti con scopi diversi, tra cui:  promuovere gli adattamenti all’allenamento,  incrementare le riserve energetiche,  favorire il recupero tra le sessioni di allenamento,  preservare...

cibo e mente - valeria galfano

Cibo e mente: molto più’ di quello che mangiamo

Il cibo è molto più di quello che mangiamo, è anche nutrimento, legame, piacere, appartenenza e ricordo. Gli si attribuiscono, a torto o a ragione, proprietà curative e tossiche, effetti cosmetici e deturpanti e, talvolta, può divenire una droga. Da sempre, il legame tra l’uomo e il cibo è stato ambivalente, territorio di battaglia tra grassi e magri. Dopo gli anni ‘80 del secolo scorso, per l’uomo moderno il conflitto è divenuto più aspro, soprattutto in seguito all'esplosione della pandemia di obesità. In epoche di ricorrenti carestie e di incertezze sulla disponibilità di cibo, l’abilità di accumulare riserve di energia sotto forma...

sindrome dell'intestino irritabile - valeria galfano

Sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile rappresenta uno tra i più frequenti disturbi gastroenterologici. L’apparato digerente rappresenta la principale interfaccia tra il mondo esterno e l’interno del nostro organismo. In particolare, l’intestino copre una superficie di circa 300 metri quadri, è lungo 7 metri e contiene il 70% del microbiota umano. Il microbiota altro non è che la flora intestinale.  In un uomo di 70 kg è composto da circa 39 mila miliardi di batteri che generalmente vivono in condizioni di equilibrio, sia qualitativo che quantitativo, con le nostre cellule (eubiosi). L’alimentazione sregolata, lo stress, l’abuso di farmaci e altre condizioni patologiche possono alterare l’equilibrio...

carico di glicogeno - valeria galfano

Carico di glicogeno nel bodybuilding

Il carico di glicogeno e la supercompensazione sono pratiche dietetiche finalizzate a massimizzare la prestazione atletica e a ridurre l’acqua nel compartimento extracellulare al fine di migliorare rapidamente e visibilmente la definizione muscolare. Il bodybuilding è uno sport le cui competizioni vengono giudicate in funzione dell’aspetto fisico, del portamento e del posing. L’obiettivo principale è sviluppare un fisico globalmente simmetrico che esibisca sia le dimensioni sia la definizione muscolare. Molti bodybuilder trascorrono la maggior parte dell’anno in una fase ipertrofica in cui la combinazione di dieta e allenamento è rivolta all’aumento della massa muscolare. Quando si avvicina la data della competizione viene...

fabbisogno proteico nel bodybuilding - valeria galfano

Fabbisogno proteico nel bodybuilding

Le attuali raccomandazioni basate sull'evidenza suggeriscono un fabbisogno proteico giornaliero che varia da 1.4 g a 2.0 g di proteine pro kg di peso corporeo per gli atleti coinvolti nell'allenamento contro resistenza con l’obiettivo di aumentare la massa muscolare. Le proteine sono un importante macronutriente per la promozione della crescita muscolare. Di conseguenza, soddisfare i fabbisogni proteici quotidiani è necessario per ottimizzare l'accrescimento della massa magra. In base alle prove disponibili, superare questi valori non induce ulteriore beneficio a livello di ipertrofia; tuttavia, sottovalutare il fabbisogno proteico può compromettere la capacità di un culturista di raggiungere il suo massimo potenziale ipertrofico.   Indice [toc]   Fabbisogno proteico...

obesità infantile - valeria galfano

Obesità infantile e ruolo dei genitori

L’obesità infantile è una patologia multifattoriale, in cui coesistono determinanti genetici, psicologici, ambientali e socioeconomici; caratterizzata da un eccessivo accumulo di grasso corporeo, con conseguenze negative per la salute, riduzione della qualità e dell’aspettativa di vita. L'Organizzazione Mondiale della Sanità definisce e classifica i diversi stadi dell’ obesità attraverso l’indice di massa corporea (IMC), che mette in rapporto il peso corporeo con il quadrato dell’altezza.   Indice [toc]   Obesità infantile: un fenomeno in crescita Tra il 1975 e il 2016, i tassi di obesità sono quasi triplicati, così che 650 milioni di adulti in tutto il mondo sono classificati come obesi (World Health Organization, 2018). Da qualche...